SWAP DI PRIMAVERA

Stavate aspettando la ripresa degli swap?
E allora noi torniamo con una proposta più scoppiettante che mai… Uno swap di primavera!
Non c’è un tema, ognuno di voi può portare un massimo di 5 oggetti da scambiare con qualcun altro secondo le modalità ormai consolidate dei nostri swap!
Volete puntare sul fatto a mano? Avete appena fatto il cambio armadi e vi siete resi conto che quella maglietta non la mettete da anni? Avete voglia di rinnovare le vostre borsette? 
Questa è l’occasione che fa per voi!
Se avete bisogno di qualche altra informazione: 328.2421955 o trameeterra@gmail.com
swap di primavera

INTRECCI URBANI

Come poteva un’Associazione come la nostra lasciarsi sfuggire l’occasione di aderire ad un progetto pensato per sviluppare creatività e manualità, voglia di stare insieme, conoscersi e al tempo stesso rendere un po’ più belle le nostre città?
Per questo abbiamo deciso di partecipare al progetto “Intrecci Urbani” promosso dalla città di Feltre
 
Se volete saperne qualcosa di più, potete visitare la loro pagina Facebook, ma nel frattempo ecco cosa proponiamo in loco: 
Due incontri, uno serale e uno pomeridiano – durante il quale avremo come graditi partecipanti anche gli ospiti e gli operatori del Piccolo Principe (colonne insostituibili del nostro riuso!)- per incontrarci, chiacchierare e dare sfogo alla nostra creatività per arrivare a creare uno (o più?) quadrati da donare al progetto Intrecci Urbani
Un incontro pomeridiano, mentre le scuole son chiuse e i bimbi in vacanza, proprio pensato per loro e per i genitori/nonni/zii/amici che avessero voglia di accompagnarli. Il pomeriggio del 23 aprile (ci incontreremo alle 14.00 per un paio di orette) è pensato e realizzato in collaborazione con gli amici del Centro Peter Pan di APPM!
 
Per partecipare non serve essere degli abili sferruzzatori: le socie creative della nostra Associazioni hanno proposte adatte a tutti e tanta pazienza per insegnare anche se qualcuno avesse voglia di imparare da zero!
Cosa serve: ferri, uncinetti e tanta voglia di stare insieme!
Info e conferma di partecipazione (non necessaria ma gradita, così ci organizziamo con gli spazi): 328.2421955 o trameeterra@gmail.com
intrecci urbani def (1)

ECOLOGIA DEL LAVORO-Antonello Mangano il 4 marzo a Primiero

Riprende il ciclo dedicato all’approfondimento di diversi temi dell’Enciclica Laudato Sì grazie al contributo di diverse realtà del territorio e coordinati dal Comitato Parrocchiale di Siror.

Il 4 marzo tocca all’appuntamento proposto in sinergia da Mandacarù AltroMercato insieme a ACLI, Associazione traME e TErra e Associazione Slow Food Primiero!

Si tratta di un tema trasversale e di importanza fondamentale, quello dell’ecologia del lavoro che avremo modo di affrontare con una delle voci più autorevoli in questo campo, lo scrittore e giornalista Antonello Mangano.

Da trent’anni le campagne italiane sono il teatro di gravissimi episodi di sfruttamento. Oltre al caporalato, c’è una filiera distorta dove ogni attore scarica sul livello inferiore costi e disagi. I braccianti stranieri, spesso con documenti precari, sono l’ultimo anello. Le conseguenze sono evidenti: ghetti, incendi, incidenti stradali e aggressioni. Sono sfruttati, abbandonati, aggrediti. Ma sono anche indispensabili per un sistema economico che si regge sullo sfruttamento.

I migranti sono il laboratorio della cancellazione di diritti, che poi si applica agli italiani. Da Sud a Nord, dalle campagne alle periferie urbane, dai campi ai supermarket la neoschiavitù si estende fino a diventare la normalità dei rapporti di lavoro.”

locandina Laudato sì marzo 2019

Wu Ming 1 a Primiero

Siamo arrivati all’ultimo appuntamento della strepitosa rassegna “Colonialismo e migrazione” organizzata dagli amici de “La Bottega dell’arte” e alla quale anche noi abbiamo cercato di dare una mano!

Finale col botto, come si dice, con uno degli scrittori più famosi a livello nazionale, Wu Ming 1, parte di quel collettivo di scrittori di grande livello, nato come Luther Blisset e che dal 2000 si è ribattezzato Wu Ming!

Attraverso le sue parole e partendo da uno dei suoi libri (Point Lenana di cui suggeriamo caldamente la lettura!) si parlerà di colonialismo, ma anche di storia a tutto tondo e, a fare da trait d’union, di alpinismo!

Appuntamento imperdibile!

SABATO 16 FEBBRAIO 2019

ore 20:30

presso il TEATRO DI CANAL SAN BOVO

BOTTEGA ARTE LOCANDINA WU MING

 

Una squadra di pallamano?

Vi segnaliamo questa volta una nuova iniziativa che partirà giovedì 07 febbraio per qualche mese di prova ma che ha l’ambizione di diventare una delle alternative sportive da praticare a Primiero: l’avvio di un ciclo di allenamenti di Pallamano!
Perché vi parliamo di sport?
Perché l’idea è nata all’interno del Focus Group Immigrazione (gruppo di confronto e dialogo attivo presso il Centro LeReti e di cui la nostra Associazione fa parte) su stimolo di un nostro membro storico, Burim, giocatore professionista di pallamano nel suo Paese d’origine – la Macedonia – che con grande entusiasmo si è reso disponibile a condividere le sue conoscenze per avviare un piccolo gruppo anche a Primiero, sua terra d’adozione a tutti gli effetti!
A noi la proposta è piaciuta e anche U.S. Primiero ha deciso di sostenere l’avvio di questo primo ciclo di allenamenti.
Se poi ci sarà una risposta positiva, partecipazione e piacere nel praticare, si valuterà per l’autunno la costituzione di una piccola squadra.
Se siete interessati, se volete qualche informazione in più o anche solo curiosare, il primo incontro sarà giovedì 07 febbraio alle ore 19:30 presso la palestra del Centro Sportivo Fossi a Transacqua.
La quota promozionale di iscrizione è di €60,00 per il periodo febbraio-maggio.
Info via telefono o mex: Burim – 389 5030870, Carlo – 348 8116200
O ancora via mailinfo@usprimiero.com
PALLAMANO 1.2

GIORNATA DELLA MEMORIA SPIEGATA AI BAMBINI

Un momento di riflessione rivolto ai più piccoli che come Associazione traME e TErra abbiamo pensato insieme al Centro Peter Pan di Canal San Bovo.

Che significato porta ancora oggi con sè la “Giornata della Memoria” e come mediare un messaggio tanto difficile quanto attuale e importante ai bambini?

Noi ci proviamo…

Vi aspettiamo venerdì 01 febbraio alle 16:30 presso il Centro Interculturale noiAltri (ex-scuola elementare di Imer)

Vista la tematica il laboratorio è rivolto a bambini dagli 8 agli 11 anni.

La partecipazione è gratuita ma lo spazio limitato, per cui vi chiediamo gentilmente

l’iscrizione (anche via mex) al 328.2421955 o vi mail a trameeterra@gmail.com

 

giornata della memoria def